Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Menu
Carrello Carrello

TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA

Senza siliconi

Senza parabeni

Naturale

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano le modalità e le condizioni di vendita dei prodotti commercializzati da Opificio Regio S.r.l. sul sito www.cosmeticibionaturaliaquifolium.it . Le Condizioni di Vendita applicabili all'ordine sono quelle in vigore alla data dell’ordine stesso. Opificio Regio S.r.l. ha sede a Parma, via M.Fantelli n°4 - Piva 02563020342 - C.F. 02563020342 - numero REA 248567. I prezzi dei prodotti sono indicati in euro, IVA inclusa. Le caratteristiche e le immagini di ciascun prodotto sono quelle fornite dal relativo produttore, Opificio Regio S.r.l. non si assume responsabilità riguardo la veridicità e completezza di tali informazioni. La ricezione della conferma d’ordine trasmessa dal cliente mediante invio telematico determina la conclusione del contratto. L’inoltro della conferma d’ordine presuppone quindi la conoscenza ed accettazione da parte del cliente delle presenti condizioni di vendita, nonchè di ulteriori informazioni contenute nelle pagine del sito. Le lingue a disposizione per concludere il contratto sono: italiano. Come da disposizioni normative non verrà emessa fattura, se non su espressa volontà del cliente che può richiedercela tramite mail al Servizio Clienti amministrazione@aquifolium.it . Opificio Regio S.r.l., come da disposizioni normative, rilascia fattura solo dietro esplicita richiesta del cliente. Quest'ultimo dovrà comunicare tale intenzione rispondendo alla email di conferma d'ordine ricevuta indicando il numero di partita iva relativo ai dati di registrazione già inseriti. Tale condizione vale fino alla spedizione della merce, successivamente non sarà possibile richiedere l'emissione delle fattura. La merce viaggia per conto e a rischio del compratore: Opificio Regio S.r.l. non sarà quindi ritenuta responsabile per eventuali ritardi o danni derivanti dal trasporto. Nell'eventualità di un rifiuto del pacco, Opificio Regio S.r.l. provvederà a richiedere al cliente l'intero ammontare delle spese di spedizione e il costo aggiuntivo sostenuto per il ritorno al mittente dello stesso. Le modalità ed i tempi di consegna sono attribuibili alla merce disponibile a magazzino, tuttavia Opificio Regio S.r.l. potrà modificare tali condizioni causa specifiche e straordinarie proprie esigenze. Opificio Regio S.r.l. non prevede un quantitativo minimo di merce acquistabile.

MANCATA ESECUZIONE
Opificio Regio S.r.l. potrà non dar corso agli ordini d'acquisto che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti ovvero in caso di indisponibilità dei prodotti. In questi casi, provvederemo ad informare per posta elettronica che il contratto non è concluso e che Opificio Regio S.r.l. non ha dato seguito all' ordine d'acquisto specificandone i motivi, entro 30 giorni dal giorno successivo a quello dell'ordine, così come previsto nel Codice del Consumo (art. 54 D.Lgs. 206/05). Premesso che per tutelare i nostri clienti nessun addebito sulla carta di credito verrà effettuato prima della completa evasione dell'ordine, si precisa che in caso di pagamento anticipato Opificio Regio S.r.l. provvederà al rimborso delle spese già corrisposte per la fornitura. Inoltre salvo consenso del consumatore, Opificio Regio S.r.l. non potrà adempiere ad una fornitura diversa da quella pattuita, anche se di valore e qualità equivalenti o superiori.

FORO COMPETENTE
Per le controversie civili inerenti all'applicazione del presente decreto legislativo la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.